CRIF, In Salita Prestiti alle Famiglie Italiane


Dopo un lungo periodo di crisi nel settore dei prestiti personali finalmente in questo 2016 si continuano a vedere dati positivi che sembrano dare credito ad una ripresa della fiducia sia delle famiglie, che tendono ad un aumento della propria tendenza alla spesa, che delle Istituzioni Finanziarie che riaprono alla concessione di prestiti personali e di prestiti finalizzati.

Nel periodo Gennaio-Giugno 2016 le famiglie Italiane hanno aumentato, secondo dati forniti dal CRIF, la loro richiesta di finanziamenti per l'8,6% nei confronti del primo semestre 2015.
Un trend positivo che nel mese di Giugno sembra aver messo in campo una ulteriore accelerazione.

Analizzando con maggior attenzione questi dati si vede che il maggior incremento nella richiesta di prestiti deriva dal settore dei prestiti finalizzati, aumentanti del 13,1%.
Rientrano nei prestiti finalizzati i prestiti richiesti per l'acquisto di beni vari come automobile, motocicli, moto, oggetti di arredamento come pure viaggi, prodotti elettronici e spese mediche.

Minor aumento per la richiesta di prestiti personali che registrano un incremento limitato al 3,1%.

Per quanto invece riguarda gli importi medi dei prestiti richiesti, l'importo medio dei prestiti finalizzati è stato di 5.533 Euro, con un aumento dell'8,4% sul precedente anno mentre l'importo medio dei prestiti personali è salito a 12.452 Euro con un aumento del 6,5% sempre rispetto al precedente anno.

Analizzando invece la durata dei prestiti concessi in questo primo semestre, si vede che ben il 23,3% del totale dei prestiti ha una durata superiore ai cinque anni.

Notizia Flash
--
Redazione – Prestito.it
www.prestito.it
redazione@prestito.it

 - 2016-07-18 





Calcola la tua Rata

%