Calo dei Prestiti e Finanziamenti per Imprese


Durante il primo trimestre del corrente anno si è registrato un calo del 3,11% rispetto allo stesso periodo del precedente anno dei prestiti e finanziamenti per imprese.

Si deve osservare che nel 2018 si era registrata una crescita e che quindi l'attuale flessione ridimensiona solo la crescita dello scorso anno, anche se non pare certo positivo il dato che parla del calo degli importi medi dei prestiti richiesti riportando il tutto sui livelli del 2015.

Calo visto sia nelle società di capitali che nelle imprese individuali.

Tutto questo, associato al generale andamento dell’economia Italiana, porta a valutare con molta prudenza le possibilità di sviluppo a breve termine che parrebbero essere ridimensionate anche dalla congiuntura negativa in alcuni significativi paesi Europei (come la Germania) che da sempre assorbono buona parte delle esportazioni delle piccole e medie imprese Italiane.

Ritornando ai dati relativi agli importi medi dei prestiti e finanziamenti richiesti, oggi parliamo di importi attorno ai 63.000 Euro che evidenziano il calo rispetto ai 68.000 del 2018 che a sua volta aveva registrato un calo nei confronti del 2017.


Notizia Flash
--
Redazione – Prestito.it
www.prestito.it
redazione@prestito.it

 - 2019-05-07 










Calcola la tua Rata

%